Edilcard

Edilcard è la carta dei servizi per i lavoratori delle costruzioni iscritti alle Casse Edili, istituita con gli accordi nazionali tra le parti sociali del settore (ANCE, Associazioni artigiane e Organizzazioni sindacali Feneal, Filca e Fillea) del 29 gennaio e 24 aprile 2002. L’obiettivo di tali accordi è quello di definire “una prestazione di base” valida su tutto il territorio nazionale che consente pertanto il superamento di situazioni di oggettiva difficoltà a garantire una continuità di trattamento nei casi di mobilità da una provincia ad un’altra.

Si vuole creare inoltre un’identità del lavoratore iscritto al “sistema delle Casse Edili” che valga, senza alcuna distinzione, su tutto il territorio nazionale. Edilcard da’ diritto, da subito, ad avere le agevolazioni concordate tra la CNCE (Commissione nazionale paritetica per le Casse Edili) e le circa 900 strutture sanitarie di cui, di seguito, si fornisce un elenco dettagliato. La convenzione riguarda, per ogni struttura, la fornitura di servizi (analisi, visite mediche, cure odontoiatriche, ecc.) con tariffe convenzionate inferiori, mediamente, del 20-30% a quelle normalmente praticate. Il lavoratore, quindi, potrà rivolgersi a qualunque centro convenzionato, indipendentemente dalla provincia di residenza e indipendentemente dal territorio di competenza della Cassa Edile presso cui è iscritto, e richiedere l’applicazione delle tariffe agevolate. Per avere ulteriori informazioni sulle strutture sanitarie convenzionate, è possibile rivolgersi al call center 06.88.52.17.29.